mercoledì 25 marzo 2015

Torta sfogliette bohémien di Salvatore De Riso


Un dolce speciale per un giorno speciale!
Oggi è il mio compleanno :-)

3 confezioni di pasta sfoglia rettangolare già stesa
acqua a temperatura ambiente
zucchero semolato
zucchero a velo

500 g. di ricotta vaccina (scolata e asciugata almeno 24 ore in frigo)
100 g. di zucchero a velo vanigliato
100 g. di zucchero semolato
gocce di cioccolato fondente
canditi in cubetti (io li ho omessi, non amo i canditi)

Disporre due rettangoli di pasta sfoglia nelle teglie. Bucherellare la sfoglia con i rebbi di una forchetta, spennellarla con un po' acqua bagnando bene tutta la superficie. Spolverare abbondantemente con lo zucchero semolato e quello a velo. Cuocere in forno statico già a temperatura a 200° per 15 minuti, o un po' di meno, fino a doratura.
Sistemare il terzo rettangolo nella teglia, non bucherellarlo ma spennellarlo con acqua e cospargerlo abbondantemente di zucchero, semolato e a velo, quindi, con un rullo tagliapasta, tagliare la sfoglia in rettangolini. Cuocere in forno statico già a temperatura a 200° per 15 minuti, o, un po' di meno, fino a doratura.
Lasciare raffreddare.
Nel frattempo passare al setaccio la ricotta almeno per 3 volte.
Nella planetaria, frusta a filo, montare la ricotta a velocità 1 per 2 minuti, quindi, a velocità 2 per 4 minuti fino ad ottenere un composto liscio, vellutato e senza grumi.
Unire a mano, con la spatola, gli zuccheri miscelati assieme mescolando delicatamente. Conservare in frigo.
Con un anello in acciaio di 20 cm di diametro ritagliare dalla sfoglia tre dischi di uguali dimensioni (per ottimizzare ed evitare troppi avanzi quello centrale l'ho ottenuto ritagliando due semi circonferenze), con il sac à poche distribuire un terzo della crema sul primo disco, spolverare con le gocce di cioccolato, sovrapporre il secondo disco, premere leggermente affinché fuoriesca dal bordo un po' di crema, coprire con un altro giro di crema, cospargere con le gocce di cioccolato, completare con il terzo disco di sfoglia, terminare con uno strato di crema e spolverare con gocce di cioccolato. Lisciare la crema in eccesso che fuoriesce dai bordi. Decorare la torta con i bastoncini di sfoglia, disponendoli l'uno vicino all'altro sui bordi e bohémien, l'uno sull'altro, nella parte superiore della torta. Spolverare di zucchero a velo.
Conservare in frigo. Consumare entro 8 ore dalla preparazione.
La ricetta è di Salvatore De Riso tratta dal libro “Sal De Riso il re delle torte”




24 commenti:

  1. Anisja!!!!che buona!
    complimenti per questa tua specialità, bravissima come sempre...un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, sei sempre troppo carina! grazie!
      A presto ....

      Elimina
  2. Tanti auguri Anisja! Anche se in ritardo di un giorno...
    Devo dire che ti sei festeggiata alla grande con questa torta meravigliosa, è uno spettacolo e io sono golosa di ricotta e ancor di più di dolci a base di questo fantastico latticino.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri Anisja! Anche se in ritardo di un giorno...
    Devo dire che ti sei festeggiata alla grande con questa torta meravigliosa, è uno spettacolo e io sono golosa di ricotta e ancor di più di dolci a base di questo fantastico latticino.
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, grazie!
      Se ti piace la crema di ricotta facci un pensierino .... l'accostamento alla sfoglia era a dir poco paradisiaco, da provare!!!
      Un abbraccio, a presto ...

      Elimina
  4. Auguroni!!!!!!!!
    Bella torta :)

    RispondiElimina
  5. AUGURI CARA!!!!BELLA SCELTA, UN DOLCE MERAVIGLIOSO ED ESEGUITO CON GRAZIA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! è un complimentone!
      Un abbraccio, a presto ....

      Elimina
  6. Tantissimi auguriiiiiiiii :-)
    Che torta originale ti 6 regalata, hai fatto benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie zia Consu, quando ci vuole, ci vuole :-)
      Un abbraccio, a presto ...

      Elimina
  7. auguri,che torta originale,complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Bacioni, a presto .....

      Elimina
  8. Mamma mia che golosa visione, uno spettacolo cara, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo gentile, grazie!
      A presto ......

      Elimina
  9. Auguri in ritardissimo, Anisja! Che torta meravigliosa! Perfetta per un avvenimento importante.
    Un abbraccio grandissimo!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, sei troppo gentile!
      Un abbraccio, a presto ....

      Elimina
  10. Vim e gostei muito de tudo. Voltarei, pois já estou a seguir.
    Beijo.
    Nita

    RispondiElimina
  11. Vim e gostei muito de tudo. Voltarei, pois já estou a seguir.
    Beijo.
    Nita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, sono subito da te, a presto ...

      Elimina
  12. che bellissima torta e immagino anche buonissima!
    tanti auguri in ritardissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero una delizia e semplicissima da realizzare :-)
      Grazie mille! un abbraccio, a presto ....

      Elimina
  13. Scusa il ritardo nel farti gli auguri , ma ho avuto una settimana tragica tra influenza e concerti , più interviste..ma sono ancora viva!
    Mille cose felici per te amica mia e con questa torta che tira su il cuore come potrebbe essere diversamente?
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bell'augurio, si sente che viene dal cuore, grazie!
      Un abbraccio, a presto ...

      Elimina