giovedì 6 febbraio 2014

Quanti modi di fare e rifare: Tucèn ed fà sol e ov


Questo mese per l'appuntamento con QUANTI MODI DI FARE E RIFARE ci siamo trasferiti nella cucina di Marika del blog la stufa economica per sperimentare il suo Tucèn ed fà sol e ov, un sostanzioso sughetto a base di fagioli arricchito da uova.
Nella cucina di un tempo l'alimentazione era strettamente legata alla sussistenza, bisognava preparare piatti nutrienti, sostanziosi e, se possibile, gustosi utilizzando i mezzi, spesso scarsi, a disposizione. Così nascono accostamenti alimentari che ai nostri giorni potrebbero apparire un po' azzardati come proteine con proteine, consumati poi con carboidrati, che però erano in grado di assicurare l'energia giusta e a buon mercato per sostenere pesanti giornate di lavoro.
Io, come sapete, non amo le uova come alimento in sé, neppure mia nonna, cuoca eccezionale, riusciva a farmi assaggiare le sue uova in purgatorio e questo e tutto dire ….
Così ho avuto delle remore ad aggiungere l'uovo direttamente nel sughetto e ho preferito cuocerlo a parte ed assemblarlo nel piatto finito.
Il sughetto di fagioli è ottimo, corposo, consistente e aromatico, gustatelo con le uova, se vi piacciono,  il mio pargoletto ha sperimentato l'accostamento sottolineando l'assaggio con un “Humm” e concludendo “l'uovo con i fagioli ha il suo perchè” ….. quindi bisogna provare e … rifare :-)

200 g. di fagioli, io uso i canarini
300 ml di passata di pomodoro
300 ml di acqua
olio e.v.o.
prezzemolo
1 spicchio d'aglio
sale
qualche pizzico di sale, rosmarino, salvia, alloro aglio e pepe tritati insieme (in sostituzione della salamoia bolognese)
1 uovo (tanto per assaggiare)

per servire
pane tostato

In una capiente padella unire la passata di pomodoro, l'acqua, l'aglio, il prezzemolo tritato. Completare con un giro di olio, salare.
Cuocere coperto a fuoco medio per circa un’ora.
Unire i fagioli precedentemente lessati.
Continuare ancora a fuoco medio, coperto, per circa 20 minuti.
Insaporire con il mix di aromi, cuocere ancora per qualche minuto. Dovrà risultare un sughetto denso e corposo.
Nel frattempo in una pentola di dimensioni medie portare ad ebollizione abbondante acqua, salare, sgusciare l'uovo e versarlo nell'acqua. Cuocere per qualche minuto. Con l'aiuto di una schiumarola prelevare l'uovo e lasciarlo sgocciolare del liquido residuo.
Servire i fagioli e l'uovo su una fetta di pane tostato.

LA NOSTRA CUOCHINA

27 commenti:

  1. Buongiorno cara Anisja,
    e siamo arrivati a febbraio, ancora invernale, piovoso, nevoso..con una ricetta ricca di tradizione, preparata come sempre tutti insieme con tanta gioia; perfetta per riscaldare sia il corpo che l'anima..Noi, la Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziamo tantissimo per la tua stupenda, succulenta versione e ti aspettiamo a marzo da Stella con i Pici all'aglione
    Un abbraccio mondiale!
    La Cuochina

    RispondiElimina
  2. Ciao Anisja, che buona questa bella e calda ricetta!finalmente oggi sole!ti auugro una buona giornata simona:)

    RispondiElimina
  3. Interessante questo accostamento! Da provare nelle fredde serate di questi mesi. Grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  4. Buongiorno cara! Io adoro i fagioli ( in generale tutti i legumi)...Di uova, un tempo ne mangiavo di più. Oggi assumendone già all'interno di altre preparazioni (dai dolci alle pizze rustiche, alla carbonaraaaaa) cerco di evitare. L'uovo in camicia è il mio preferito. Questa volta farò uno strappo alla regola però...Ho troppa voglia di assaggiare questo abbinamento!! A presto. Vale

    RispondiElimina
  5. Con el frio que nos esta haciendo esta receta es muy buena !!!para entrar en calor.
    Besos guapa

    RispondiElimina
  6. E' vero l'uovo con i fagioli ha un suo perchè.

    RispondiElimina
  7. Effettivamente il commento di tuo figlio è troppo simpatico!!! Ciao Ani, un grande abbraccio

    RispondiElimina
  8. Mamma che bella ricetta Anisja!!!!
    Sono sicura che mio figlio l'apprezzerà tantissimo!!!
    Un bacio grande e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  9. Bellissima la tua versione, hai ragione queste ricette di una volta hanno tanta saggezza oltre al gusto !!!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  10. Anche io ho trovato buonissima ed interessante questa ricetta del quanti modi! vedo che in tutte le famiglie è stata apprezzata!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Anisja!! molto bella questa ricetta..e per questa stagione è l'ideale.. qui la scarpetta è d'obbligo... per pulire per bene il piatto... ;) baci Dani

    RispondiElimina
  12. Eh si, l'uovo coi fagioli ha il suo perchè accetta il consiglio del pargolo e assaggialo, non te ne pentirai! Alla prossima

    RispondiElimina
  13. La ricetta giusto in questo periodo di freddo per tenerci caldi, caldi. Buona e nutriente. Complimenti, baci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  14. Un piatto semplice con un grande potenziale!!!
    Brava anche tu come tutte le altre partecipanti!!!

    RispondiElimina
  15. be diciamo che è un piatto ideale per chi soffre di colesterolo alto...certo che va considerato piatto unico! Complimenti! bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  16. Fantastica! Complimenti! La mia pancia brontola per la fame!
    Sai che Montersino, l'uovo in camicia, dice di non mettere il sale nell'acqua , ma fare acqua e aceto? http://www.alice.tv/ricette/uova-in-carpione/
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede che non cucino spesso le uova!!!! mai fatto prima un un uovo in camicia :-)

      Elimina
  17. provare e … rifare :-)...e questo gioco diventa bellissimo....
    Alla prossima
    francesca

    RispondiElimina
  18. E' un piatto perfetto per oggi! Continua a piovere e questa ricetta scalda il cuore!!
    Bacioni<3

    RispondiElimina
  19. Non conoscevo questo piatto, molto interessante

    RispondiElimina
  20. ciao Anisja,
    ma sai che ci hai dato una idea finger-food..vedendo la tua preparazione che alla base ha la fetta di pane?!
    fetta pane bruschettato-fagioli al sugo e uovo a fette... e pensa anche come diventa luminoso con il tuorlo al centro ...giallo sole!
    Bravissima, sei stata ancora più brava non piacendoti le uova e grazie per l'idea.
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'idea era quella, ma non ho avuto il coraggio di aprire l'uovo per evidenziare la cremosità del tuorlo :-)
      Grazie per essere passate da me

      Elimina
  21. bellissima presentazione per un ottimo piatto!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Anisja!
    Molto golosa anche la tua versione!
    Alla prossima!

    RispondiElimina
  23. Mmmm... che buono sulla fetta di pane tostato!

    RispondiElimina