venerdì 6 giugno 2014

Quanti modi di fare e rifare: i tortelli di San Giovanni


Questo mese la cuochina ci porta tutti nella cucina di Lucia per preparare i tortelli di San Giovanni.
Così con i miei bambini ci siamo messi al lavoro. Il loro aiuto è essenziale quando si tratta di sfogliare con la macchinetta: uno è addetto alla manovella, l'altro accomoda la pasta, io coordino …. e si fa in un attimo!!!
Per la pasta bicolore ho seguito la ricetta delle sorelle Simili, non essendomi mai addentrata in questo tipo di preparazioni volevo andare sul sicuro:-) e così è stato: la sfoglia rossa delle Simili ha quel tantino di umidità in più da garantire insieme sia la perfetta stesura che l'adesione.
Per il ripieno ho seguito le indicazioni di Lucia, una bontà!!! i miei bambini ne hanno fatto manbassa!!!
Ovviamente per San Giovanni li rifaremo ormai la squadra è collaudata :-)

per la sfoglia classica
220 g. di farina tipo 0
2 uova

per la sfoglia rossa
100 g. di farina 00
50 g. di farina di semola di grano duro
30 g. concentrato di pomodoro (io ho usato la passata)
1 uovo

ripieno
200 g. di ricotta ben sgocciolata
200 g. mozzarella ben sgocciolata tagliata a cubetti
60 g. spinaci sbollentati, strizzati e tritati
50 g. parmigiano grattugiato
sale
pepe
condimento
burro
parmigiano

Impastare separatamente i due panetti. Lasciarli riposare coperti 20 – 30 minuti.
Nel frattempo preparare il ripieno amalgamando tutti gli ingredienti nel mixer.
Con la macchinetta tirare la sfoglia gialla fino al 3° o 4° passaggio. Coprirla con una pellicola. Tirare dello stesso spessore la sfoglia rossa. Con una rotellina dentellata tagliare la sfoglia rossa per lungo in strisce di circa 1 cm di spessore. Appoggiare la striscia sulla sfoglia gialla. Premere leggermente col mattarello per far penetrare la striscia rossa nella sfoglia gialla. Riportare i rulli della macchinetta all'apertura massima passare di nuovo la sfoglia attraverso tutti i passaggi fino alla penultima.
Formare i tortelli.
Lessarli pochi alla volta in acqua bollente salata.
Condirli pochi alla volta, delicatamente, con burro fuso e parmigiano.


..... il prossimo mese tutti da Fr@


18 commenti:

  1. Buongiorno cara Anisja e ben ritrovata!
    Anna e Ornella ringraziano di cuore per la tua meravigliosa versione dei Tortelli di San Giovanni che oggi ha imbandito la favolosa, allegra tavola della Cuochina.
    Ti aspettiamo il 6 di luglio per l'ultimo appuntamento, prima delle vacanze, con il pollo con i peperoni di Fr@!

    Un abbraccio
    La Cuochina

    RispondiElimina
  2. ciao Anisja...come stai???qui splende il sole finalmente e da te?
    i tortelli sono buonissimi..tutte bravissime|!un bacione e buona giornata simona:)

    RispondiElimina
  3. hanno proprio un bell'aspetto gustoso i tuoi, io new entry, un abbraccio SILVA

    RispondiElimina
  4. Io adoro i tortelli ricotta-spinaci!! *__*....mamma mia! devo farli assolutamente....si vede proprio che sono deliziosi! =^__^=

    RispondiElimina
  5. Fantastici anche i tuoi... certo che con una squadra cosi, mica poteva essere diversamente!!! :-)
    PS: Grazie per essere passata nella mia cucina! Bacissimi!

    RispondiElimina
  6. Sono per metà emiliana e non li conosco...devo proprio porvi rimedio!! Bravissima!!
    Buon we cara Any! <3

    RispondiElimina
  7. Mi piace l'idea di mettere nel ripieno anche la mozzarella, ci devo provare!!!
    Grazie e alla prossima

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi!!!! Brava :)

    RispondiElimina
  9. I tuoi tortelli hanno un aspetto meraviglioso. Un complimento va anche ai tuoi collaboratori.

    RispondiElimina
  10. Son muy ricos!!! Anisja , a mi hija le encantan.que pases un buen fin de semana.
    Besos

    RispondiElimina
  11. Complimenti Ani, anche per gli aiutanti, avete lavorato benissimo! Bacioni e buon we

    RispondiElimina
  12. complimenti un super risultato!!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  13. Che bello avere una mano in cucina dai tuoi bambini! Molto buoni i tortelli, anche a noi sono piaciuti un sacco!

    RispondiElimina
  14. una mano in cucina fa sempre piacere :) ottimi!

    RispondiElimina
  15. Che bello cucinare con i bambini rimpiango quei momenti ( ora sono grandi ) la cucina esplodeva ma era un divertimento per tutti e anche un ottimo modo di stare in assieme bella versione piena di amore !!!!
    Un bacione :-)))

    RispondiElimina
  16. ciao Anisja,
    i tuoi tortelli hanno due ingredienti speciali .....
    "uno è addetto alla manovella, l'altro accomoda la pasta"
    BRAVISSIMI a tutti e tre!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  17. Che bello fare la pasta tutti insieme in cucina, con i bambini che si divertono un sacco. Sono momenti indimenticabili e preziosi!!!! Bravi a tutti!!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Anisja..io adoro la pasta fresca, mi piace prepararla la domenica quando ho un pò più di tranquillità..io tuoi tortelli hanno un aspetto molto invitante e appetitoso.. da provare!! un abbraccio e buona domenica.. :) Dani

    RispondiElimina