mercoledì 9 settembre 2015

Zucchetta stufata

 
Per anni ho snobbato la zucchetta, non so perché la evitavo, poi .... un incontro casuale .... ed è stato amore a primo assaggio :-)
In effetti la zucchetta è un ortaggio che si deve saper cucinare altrimenti proprio non sa di niente :-) opportunamente preparata, però, si trasforma in un ineffabile ingrediente capace di concentrare ed esaltare sapori, aromi e condimenti.
Straordinaria la saggezza contadina, le nostre nonne sapevano come trarre il massimo da qualsiasi alimento!
Oggi ve ne presento una versione piccantina declinata in chiave quasi light, un ricco contorno estivo o, volendo, quasi un piatto unico.
Buon appetito!


1 zucchetta
2 – 3 fettine di guanciale tritate sottili
1 cipolla tritata
250 g. di pomodorini datterini
sale
olio
peperoncino
basilico
pecorino o parmigiano grattugiato per completare

Scottare in padella la cipolla tritata e il guanciale, unire i pomodorini ridotti a pezzetti e privati dei semi, salare leggermente i pomodori. Dopo qualche minuto aggiungere la zucchetta pelata, svuotata e tagliata a striscioline, mescolare, unire pepe nero e peperoncino e, dopo qualche minuto di cottura, quando la zucchetta inizierà ad ammorbidirsi, il basilico.
Cuocere a fuoco medio, coperto, per circa 20 minuti, aggiungendo eventualmente dell'acqua se il composto dovesse asciugarsi troppo. Al termine dovrà risultare asciutto ma umido.
Completare con pecorino o parmigiano grattugiato e basilico.

18 commenti:

  1. Mi piace proprio, una delizia! Non so se l'ho già fatto o meno ma ti invito al mio primo contest "Il mio piatto preferito"!
    http://www.golosedelizie.com/2015/08/contest-il-mio-piatto-preferito.html
    Spero di vederti in gara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, grazie per l'invito, se posso parteciperò con piacere :-)
      A presto ...

      Elimina
  2. Quanto i piace la zucca... un piatto semplice e gustoso, ottimo!!!!

    RispondiElimina
  3. buonissimo Anisja!troppo buono!
    un bacione e buona giornata simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, grazie per essere passata a trovarmi, gentilissima come sempre!
      A presto ...

      Elimina
  4. Zucchette panate e fritte una leccornia, alla scapece anche, ma se lesse hai ragione non hanno granchè di sapore devono essere trattate. Qui la predominanca è il guanciale e quindi il sapore sarà al massimo.
    Grazie preso nota e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata a te Edvige, a presto ...

      Elimina
  5. che piatto saporito, anche a me non piacciono i piatti che danno di poco, bravissima!!!!Bella l'idea del guanciale!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, grazie per essere passata da me, a presto. ..

      Elimina
  6. Molto gustoso questo piatto :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, grazie per essere passata a trovarmi, buon fine settimana,
      a presto ....

      Elimina
  7. Questa proposta è davvero golosissima...mi hai fatto venire l'acquolina :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie zia Consu! detto da te, poi, che sei una maga con le verdure :-)
      Buon fine settimana, a presto ...

      Elimina
  8. Bella ricetta, iI tuo piatto ha fatto venire anche a me l'acquolina in bocca!
    Saluti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabry, troppo gentile!
      Buon fine settimana, a presto ...

      Elimina
  9. Le zucchette mi piacciono tantissimo, ma quest'anno ne ho mangiato veramente poche... ci vediamo domani, un bacione

    RispondiElimina
  10. A domani .... buona domenica, un abbraccio

    RispondiElimina