domenica 18 gennaio 2015

La poutine per l'abbecedario culinario mondiale


Stasera sono in Canada, con l'abbecedario sto comodamente girando il mondo senza spostarmi dal mio computer!!!!
La poutine è forse uno dei piatti più famosi della gastronomia canadese, quasi un piatto nazionale.
Partito da un semplice ristorante del Quebec ha rapidamente conquistato le catene di fast food di tutto il continente americano col suo gusto robusto e inconfondibile, un sapore che non si dimentica, che induce dipendenza :-)
Patatine, sugo di carne, formaggio un incontro espolosivo ….. una poutine!!!
Con questo post partecipo all'Abbecedario culinario mondiale che per il Canada è ospitato dal blog Zibaldone culinario.

patatine fritte

per il putin gravy:
2 cucchiai di amido di mais
2 cucchiai di acqua
6 cucchiai di burro non salato
1/4 di tazza di farina
2 spicchi d'aglio tritato finemente
568 ml di brodo di manzo
284 ml di brodo di pollo
sale
pepe

per il topping
formaggio a pasta filata tritato

Sciogliere l'amido di mais in acqua e mettere da parte.
In un ampio tegame sciogliere il burro, quando inizia a soffriggere unire tutta la farina mescolando con la frusta, cuocere per circa 5 minuti continuando a mescolare fino a quando la salsa diventa marrone dorato. Aggiungere l'aglio cuocere ancora per altri 30 secondi.
Unire poco alla volta, sempre mescolando con la frusta, il brodo di manzo e pollo e portare ad ebollizione. Incorporare l'amido di mais, lasciare sobbollire massimo 5 minuti o comunque fino a quando la salsa non si addensa. Regolare di sale e pepe.
Tenere in caldo fino a quando le patatine fritte saranno pronte.
Tagliare le patate a bastoncini, friggerle in abbondante olio ben caldo, trasferirle man mano su carta assorbente, salare.
Sistemare le patatine in un piatto da portata, condirle con il sugo caldo e il formaggio, completare con una spolverata di pepe.
Servire subito.

La ricetta della poutine è presa qui

12 commenti:

  1. Anche tu la poutine, Ani, è troppo buona, vero? Un bacione e buona settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, buonissima, induce dipendenza!!!!
      Buona settimana anche a te, a presto ....

      Elimina
  2. buonissima la tua proposta, e poi è uno dei piatti tipici più conosciuti e gustosi, grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per l'ospitalità, a presto ....

      Elimina
  3. Sarei davvero curiosa di assaggiare questo piatto..davvero interessante :-)
    Complimenti cara e felice settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, buona settimana a te!!!
      A presto ...

      Elimina
  4. non conoscevo questo piatto, ma sono curiosa di assaggiarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo assaggi non lo dimentichi!!!

      Elimina
  5. Indubbiamente favoloso ma lo mangerei solo io ed è meglio di no troppo diciamo condito per me ma lo passo a figlia per mio nipote e genero loro vanno per questi piatti robusti. Grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  6. No conocía tu blog y me has recibido con un plato muy sabroso, ideal para el frio de allí.
    Besos desde Argentina
    hoy desde
    http://siempreseraprimavera.blogspot.com.ar/2015/01/sandias-cuadradas.html

    RispondiElimina
  7. Grazie perchè non conoscevo questo piatto!!!

    RispondiElimina
  8. Un piatto davvero delizioso e molto interessante! Mi incuriosisce molto!!!
    Buon fine settimana cara Anisja! <3

    RispondiElimina