domenica 26 ottobre 2014

Panipopos per l'Abbecedario culinario mondiale ….. si riparte!!!!



E per fortuna  non avevo ancora disfatto le valigie …. tanta attesa … tanta preparazione e …. stavo perdendo la prima tappa dell'Abbecedario :-)
Il mio computer non ha dato segni di vita per quasi una settimana …..  alla fine mio marito è riuscito a sistemarlo …. tutto arriva per chi sa aspettare …. così sono salita sull'ultimo treno :-) ...... per Samoa !!!!
Precisamente, Samoa è deliziosamente entrata nella mia cucina con l'inebriante profumo dei suoi panipopos, delle buonissime brioches dolci generalmente consumate dai samoani dopo la preghiera della sera, poi, come spuntino di mezzanotte e, poi, di nuovo, per colazione il giorno successivo.
Insomma, sono irresistibili, ogni momento è buono per gustarli tant'è che se ne preparano vassoi enormi!!!
Come abbiamo imparato con l'Abbecedario, le radici della cucina sono universali, così i panipopos somigliano molto ai nostri danubio dolce e torte delle rose, con la differenza che la farcitura non si trova all'interno delle briochine né sul topping ma sul fondo, del resto siamo nell'emisfero australe, quasi agli antipodi, una differenza doveva pur esserci :-)
Come è vero che la conoscenza è arricchimento la salsetta dolce sul fondo ha proprio un suo goduriosissimo perché …. tutto da provare !!!!!


Con questo post partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale che per Samoa è ospitato dal blog Mangiare è un po' come viaggiare.

500 g. farina 0
12 g. di lievito di birra (ma prossima volta dimezzerò a 6g.)
240 g. di acqua tiepida
50 g. di zucchero
1 uovo leggermente sbattuto
30 ml di olio vegetale
½ cucchiaino da caffè di sale

per la salsa 
200 ml di latte di cocco
200 ml di acqua
100 g. di zucchero

In una ciotola sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, coprire con la pellicola, lasciare fermentare 10 minuti.
Nel Kenwood, frusta a gancio, iniziare ad impastare la farina e lo zucchero con il lievito, quando l'impasto si sarà formato unire il sale e, quindi, l'olio, impastare per 10 minuti a vel. 2, poi per 3 minuti a vel. 3. L'impasto dovrà essere ancora morbido ma incordato.
Trasferire l'impasto su una spianatoia continuare ad impastarlo a mano per qualche minuto. Formare un panetto e sistemarlo in una grossa ciotola leggermente unta, coprire con pellicola, lasciare lievitare per circa un'ora, deve raddoppiare.
Riprendere l'impasto, stenderlo a uno spessore di circa un centimetro, arrotolarlo, tagliarlo in fette spesse 3 – 4 cm più o meno delle stesse dimensioni, sistemare i panini in una teglia non imburrata lasciando un po' di spazio tra l'uno e l'altro per la lievitazione. Lievitare coperto, a campana, per circa un'ora, devono raddoppiare.
Nel frattempo preparare la salsa mescolando tutti gli ingredienti e riscaldandoli brevemente per far sciogliere lo zucchero.
Al termine della lievitazione, versare uniformemente la salsa sui panipopos e infornare subito in forno già a temperatura a 180° statico per circa 30 minuti, devono risultare ben dorati.
Lasciarli riposare per almeno mezz'ora prima di deliziarvi.


La ricetta è presa qui

24 commenti:

  1. Ciao Anisja,
    che bella ricettina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, grazie per essere passata da me ... a presto ....

      Elimina
  2. Ciao Anisja, vedo questo dolce molto soffice e ben riuscito, ci credo che ogni momento è buono per mangiarlo!
    Mi hai incuriosito con la salsa sul fondo, lo proverò sicuramente!
    Saluti da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me ha incuriosito molto il fatto che la farcia sia sul fondo, per questo ho voluto provarli, effettivamente quella salsina da pucciare con la brioche, tra l'altro morbidissima, è fantastica, un'esperienza da provare ....
      A presto ....

      Elimina
  3. Caspita!! Le brioches fatte in casa mi fanno impazzire e non riesco neanche a immaginare quanto buona deve essere questa con quella crema al cocco!!!
    Assolutamente da provare!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sei sempre carinissima, sono davvero deliziose, provale, ti piaceranno ...
      Ciao, a presto ....

      Elimina
  4. Che bellissimo viaggio nel gusto che mi hai fatto fare..questo dolce è la prima volta che lo vedo ma me ne sono già perdutamente innamorata :-D
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'abbecedario ci fa scoprire ricette fantastiche e insospettabili affinità tra cucine lontane, delle vere perle come queste biroches.
      Grazie zia Consu, sei sempre gentilissima, buona serata, a presto ...

      Elimina
  5. Sei sempre bravissima Anisja
    Mi dispiace she sono stata assente, ma da quando il mio papà non c'è più, niente è più come prima
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tantissimo, anch'io è un pò che sono poco presente nel web, non sapevo di tuo padre, ti sono vicina.
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Grazie cara Anisja, un bacione

      Elimina
  6. Mamma che meraviglia Anisja, il tuo panipopos è a dir poco stupendo!!!
    Sei sempre bravissima!!
    Un mega abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, sei troppo gentile, è la ricetta che si presta :-)
      Buana serata
      A presto ....

      Elimina
  7. Benritrovata nella nostra pazza carovana! Un piacere averti qui con noi! TI lascio la lista di tutte le ricette che hanno partecipato a questa tappa: http://abcincucina.blogspot.com.es/2014/10/a-come-apia.html. Ti aspetto in India ;-)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è assolutamente mio!!!!
      Mi sto già documentando, ho i bagahli pronti per l'India :-)
      A presto ....

      Elimina
  8. Stupendo, meraviglioso. Sei sempre bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, sei gentilissima, grazie per essere passata nella mia cucina, a presto ....

      Elimina
  9. Grazie Anisja per aver inserito il logo di HONEST BLOG, siamo liete di averti tra noi. Ti inserisco subito nella lista. Quando poi hai un attimo perfavore link il logo a questo indirizzo ^_^
    http://thekitchennook.blogspot.it/2014/10/honest-blog-una-iniziativa-per-voi.html

    RispondiElimina
  10. Ciao Ani mi sembra tantissimo che non passo da te, ma la casa mi assorbe quasi completamente e poi il lavoro e mamma, non so più come girarmi. Per fortuna che poi passo e trovo queste profumatissime briochine... è sempre un piacere venire sul tuo blog, un bacio grande grande, a presto :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco, anch'io è un periodo che per una cosa o per l'altra sono poco presente nel web .... l'importante è ritrovarsi ed essere sempre vicini col pensiero ....
      Buona serata e a presto ....

      Elimina
  11. Anisja ti scrivo qui così ti è più comodo ^^ per linkare il banner, quando sei loggata, clicca sulla chiave inglese e cacciavite incrociati. così facendo ti si aprirà una finestrella con dei campi compilabili. In quello con scritto COLLEGAMENTO inserisci http://thekitchennook.blogspot.it/2014/10/honest-blog-una-iniziativa-per-voi.html ed il gioco è fatto ^_^

    RispondiElimina
  12. Tiene que estar delicioso !!!!
    Un abrazo.

    RispondiElimina