mercoledì 8 ottobre 2014

Fusilli calabresi con ricotta e 'nduja




Oggi vi propongo un ricordino dalla Calabria.
Anche le mie vacanze ruotano intorno alla cucina, piatti nuovi da assaggiare, prodotti locali da cercare, locali segnalati da visitare….. al ritorno i souvenir sono soprattutto culinari :-)
Mi piace portare a casa prodotti tipici per rinnovare durante l'anno, o, almeno per qualche mese, il sapore delle vacanze.
Così al mio ritorno dalla Calabria ho organizzato per la famiglia, genitori, fratelli, cognati e nipoti tutti, un bel pranzetto a base di prodotti tipici calabresi, dall'antipasto al dolce, preparando, tra l'altro, questo meraviglioso piatto dal sapore dolce e deciso che avevo assaggiato in una delle serate a tema in villaggio
Io assaggio, studio, valuto, chiedo e ….. porto a casa ricette, i miei più cari souvenir :-)

300 g. di fusilli calabresi
4 – 5 cucchiai di ricotta fresca
1 cucchiaio di 'nduja
qualche cucchiaio di sugo di pomodoro

per il sugo
300 g. di passata di pomodoro
mezza cipolla di tropea
sale
olio
pecorino crotonese stagionato (facoltativo)

Preparare il sughetto di pomodoro lasciando delicatamente appassire in qualche giro d'olio una mezza cipolla di tropea, unire la passata di pomodoro, salare, cuocere a fuoco basso, coperto, per circa un'ora.
Cuocere i fusilli in abbondante acqua bollente salata, scolarli lasciando un po' d'acqua di cottura da parte.
In una capiente pentola mantecare i fusilli con la ricotta e qualche cucchiaio di sugo di pomodoro, unire il cucchiaio di 'nduja (o più secondo i gusti) continuare la mantecatura aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Servire subito, completando con una spolverata di pecorino.


19 commenti:

  1. Che delizia, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, grazie di essere passata da me, a presto ...

      Elimina
  2. ciao Anisja, come stai????che buono il tuo piatto....ottimo!!!!con ricotta e pomodorini...che buono!un bacione e buona serata simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A te cara Simona .... grazie .... sei gentilissima .... a presto ....

      Elimina
  3. Buoni sembrano i maccaruni fatta con la il ferretto - mangiati a Cundufuri.
    Erano fatti a mano ma senza il piccante non c'è la faccio troppo. Grazie della ricetta buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente la 'nduja è piccantissima, ma smorzata con taaaanta ricotta diventa quasi solo un aroma .....
      Saluti Carissimi, a presto .....

      Elimina
  4. Ciao! Come ti capisco, infatti prima e dopo le vacanze mi costringo ad una dieta drastica sapendo quanto tanto 'assaggeró' nell'arco di quei giorni... Questa pasta mi ispira tantissimo con quella cremina in cui la dolcezza della ricotta smorza il piccante della 'nduja...
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faccio anch'io, quest'anno è stato ancora più difficile perchè a fine luglio siamo stati in Calabria e a fine agosto ad Ischia, quindi, dieta da maggio a settembre :-)
      Il dilemma è amletico, passi la primavera tra diete e creme per renderti presentabile in costume ..... poi basta un passaggio al buffet per perdere tutto ..... cosa fare? rinunciare alla linea o agli assaggini? :-)
      Ciao, a presto ....

      Elimina
  5. Buoniiii! Che gola che fanno!!!! complimenti! Anche a me piace portare a casa prodotti culinari tipici dei posti dove vado in vacanza, soprattutto dal sud :D...Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, riporti a casa un pezzetto delle vacanze .... è bello.
      Grazie per essere passata da me, a presto ...

      Elimina
  6. Che delizia questi fusilli! Ho trascorso le vacanze per 3 anni in Calabria e... che buona la 'nduja :-)))
    Buona serata, a presto
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la Calabria è molto bella .... un pò abbandonata ... però bella.
      Saluti carissimi, a presto ....

      Elimina
  7. Molto buoni Ani, anche io amo portare ricordi culinari dai miei viaggi, ci somigliamo anche in questo ;) Un bacione e grazie per gli auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è bella anche la condivisione delle proprie "scoperte" gastronomiche .... ne sanno qualcosa i miei amici .... e immagino anche i tuoi .... altra somiglianza?
      Ciao, a presto ...

      Elimina
  8. E fai benissimo a portarti dietro le meraviglie culinarie della nostra bella Italia! Guarda che piattino gustoso ti è venuto fuori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere di conoscerti, grazie per essere passata da me .... ho letto delle tue vacanze a Madeira .... quante cose nuove starai assaggiando .... magari riporterai anche tu ricordini gastronomici ... :-)
      Ciao, a presto ....

      Elimina
  9. Risposte
    1. A te, speriamo bene per la pioggia.
      Buona notte

      Elimina
  10. Tiene que estar buenísimos!! los probare..
    Que pases una buena semana.
    Un abrazo.

    RispondiElimina