venerdì 16 maggio 2014

Risotto con asparagi selvatici e gamberetti


Al termine di una settimana banalmente convulsa finalmente riesco a dedicarmi un po' al blog.
Stasera vi propongo un risotto con asparagi selvatici e gamberetti, una versione, liberamente tratta, continuando l'operazione nostalgia dello scorso post, niente di meno che da un vecchio manuale di cucina di Lisa Biondi.
Ormai siamo in piena stagione di asparagi, ho visto questo risotto in giro su molti blog e mi sono decisa a provarlo, anzi, precisamente, il mio piccolino, Alessandro, mi ha chiesto di preparargli esattamente quel piatto che aveva visto sbirciando il video seduto sulle mie ginocchia …. è cosi che di solito sto a computer, tra un compito e l'altro con il cucciolino che sovraintende le operazioni :-)
Con questo post partecipo al Weekend Herb Blogging, creato da KalynKitchen, organizzato da Cook (almost) Anitything At Least Once e curato per l'edizione italiana da Briggishome che questa settimana è ospitato da Un'Arbanella di Basilico.


350 g. di riso carnaroli
1 mazzetto di asparagi selvatici
300 g. di gamberetti
½ cipollotto
1 spicchio di aglio
olio EVO
50 g. di burro
1 litro di brodo vegetale

Tagliare gli asparagi a rondelle tenendo le punte da parte.
Saltare le punte di asparago in padella nel burro per 5 minuti. Mettere da parte.
Pulire e sgusciare i gamberetti.
In una capiente pentola fare rosolare in qualche giro di olio l'aglio e il cipollotto tritato finemente. Appena si colorano, eliminare l'aglio e unire le rondelle di asparagi continuando la cottura a fuoco medio, coperto, per circa 5 minuti, aggiungere il riso e lasciarlo tostare. Irrorare il riso con un bicchiere di vino bianco, quando il vino sarà evaporato, unire il brodo un mestolo alla volta lasciando cuocere il risotto a fuoco medio fino girando di tanto in tanto per evitare che si attacchi.
Quasi alla fine incorporare i gamberetti, mescolare e continuare la cottura, al termine unire le punte di asparagi e il prezzemolo tritato, mescolare, regolare di sale. Servire subito.

16 commenti:

  1. A chi lo dici Anisja in questi giorni riuscire a dedicarmi al blog sembra impossibile, bisognerebbe avere giornate da 48 ore.. e va beh passerà.. il tuo piccolo Alessandro è un buon gustaio.. questo risotto, chissà che buono!! a presto e buona notte.. Dani

    RispondiElimina
  2. Che Acquolina!!! La presentazione è molto bella!!
    Un bacione Any! <3

    RispondiElimina
  3. Buonissimo questo risotto....il tempo??? Cosa è il tempo???? :) magari prima o poi capiterà anche a noi di averne un po'!!! Un bacio e buon finesettimana!!!

    RispondiElimina
  4. ciao Anisja..che bravo il tuo Alessandro...ha scelto un piatto buonissimo!io adoro il riso....ti mando un bacione....qui ancora freddo....baciiiii

    RispondiElimina
  5. Ciao cara, finalmente ho tempo per passare a salutarti! Che piatto!
    Sorrisi per te

    RispondiElimina
  6. Adoro i risotti, questo deve essere buonissimo. Brava :))

    RispondiElimina
  7. Deve essere squisitissimo, proprio una bella accoppiata sparagi e gamberetti!!!
    Un caro abbraccio e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Buenisima esta receta me encanta!!! todo.
    Besos guapa

    RispondiElimina
  9. Divino abbinamento e presentazione deliziosa..complimenti cara e felice domenica <3

    RispondiElimina
  10. Ciao Ani anche qui giravano i libri di Lisa Biondi, poi sono spariti.... peccato perché questo risotto è una delizia! Grazie per aver partecipato a domani :)

    RispondiElimina
  11. Che buono questo risotto!!!!

    RispondiElimina
  12. Che intrigante combinazione di sapori! Grazie per la ricetta :D

    RispondiElimina
  13. Come dicevo ad Arbanella....io risottara fino al midollo e adoro gli asparagi selvaticio ovviamente ricetta copiata. Mi sono aggiunta e ti auguro una buona settimana.

    RispondiElimina
  14. Dev'essere squisito, adoro questo abbinamento.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina