venerdì 18 aprile 2014

Il casatiello dolce

Continuo la mia personale carrellata sui lievitati pasquali con il casatiello dolce anche questo sempre presente sulla mia tavola a Pasqua.
Proprio così!!! tutti i lievitati che avete visto adesso sono nella mia cucina: qualcuno fa già bella mostra di sé, qualcuno è in forno, qualche altro in lievitazione ma ci sono proprio tutti!!!!
La ricetta è ancora una volta è di mia nonna, l'unica che ho trascritto completamente, perchè riusci a pesare gli ingredienti man mano che impastava. Nonna aveva acquisito una tale competenza negli anni che non aveva bisogno di bilance, “sentiva” l'impasto!!!!
Il casatiello, nonostante l'apparenza, è un dolce povero e semplice, buono di una bontà unica, sorprendente … un soffio di primavera!!!!
Una bontà che non si può spiegare a parole si deve solo provare …..

500 g. di farina manitoba
250 g. di lievito madre attivo
130 g. di zucchero (il mio è già vanigliato)
5 uova
70 g. di burro morbido
3 g. di sale
80 g. acqua
1 fialetta di millefiori
1 bustina di vanillina
120 g. di frutta candita a pezzetti

copertura
1 albume
zucchero a velo q. b.
diavolini e anicini

Nel kenwood, frusta a gancio, sciogliere il lievito madre nell'acqua a temperatura ambiente, per 5 minuti, prima a velocità minima, poi a velocità 1 quindi a velocità 2.
Continuando ad impastare a velocità 2 unire le uova, una alla volta, quindi la farina, il sale e lo zucchero. Quando il composto si sarà compattato, unire gli aromi ed infine il burro morbido poco alla volta.
Impastare a velocità 2 per 10 minuti e a vel 3 per 2 - 3 minuti. L'impasto deve incordarsi. Unire i canditi impastando ancora brevemente a velocità 2 per 2 minuti.
Trasferire l'impasto sulla spianatoia e impastare ancora per qualche minuto a mano, formare una palla ruotandolo sui palmi delle mani, lasciare riposare coperto per circa un'ora. Al termine, ruotare ancora sui palmi e adagiare l'impasto in una teglia per casatielli dal diametro di base di 16 cm. unta di burro.


Lasciare lievitare coperto (con un foglio formato da più stati di pellicola sovrapposti ed unto o un tovagliolo bagnato e strizzato) fino a che il casatiello non fuoriesca dal bordo della teglia formando la caratteristica cupoletta, circa 6 – 7 ore. 
 
Cuocere in forno già a temperatura a 180° statico per 45 minuti ruotando la teglia a metà cottura ovviamente fa fede la prova stecchino. Coprire se si dovesse scurire. Ruotare la teglia a metà cottura.

Lasciare intiepidire il casatiello quindi sformarlo, non attendere troppo, queste teglie trattengono l'umidità.
Il giorno dopo preparare la glassa montando con lo sbattitore elettrico l'albume con tanto zucchero a velo quanto basta per ottenere una glassa soda e spumosa (non una meringa) spalmare un sottile strato di glassa sul casatiello (non eccedere altrimenti cola e casca!!!) decorare con i confettini, trasferire in forno già a temperatura 100°, ventilato, lasciare asciugare per crca 20 minuti.
La glassa è inesorabilmente destinata a sgretolarsi .... ma è tanto buona ...

 Se lo provate i raccomando non aumentate le dosi dello zucchero, deve addolcire e non coprire esaltando il dolce dolce del candito e della glassa.


Il lievito è stato preparato con 5 rinfreschi e legature nell'arco di un giorno e mezzo (i rinfreschi per le colombe), quindi rinfrescato nuovamente, legato, la mattina seguente nuovo rinfresco e legatura, quindi riposo e impasto

29 commenti:

  1. quello dolce non lo avevo mai sentito!che buono e che foto:) un bacione e buona pasqua a presto simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti, si fa solo qui da noi!!!
      Grazie per essere passata da me ....

      Elimina
  2. Bravissima, una lievitazione perfetta ...complimenti è davvero favoloso e chissà che buono!!!
    BUONA PASQUA...a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! è davvero buono, da provare!!!

      Elimina
  3. Che delizia....buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata da me .... a presto ....

      Elimina
  4. Ciao Anisja questo dolce si presenta benissimo. Non lo conoscevo e così come lo hai decorato sa proprio di Pasqua! Auguri e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia è una rivisitazione della decorazione tradizionale che infatti richiama proprio la primavera!!!
      Grazie!!!!

      Elimina
  5. Che bello e che buono!!Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata da me, a presto ....

      Elimina
  6. Che esplosione di golosità :-D Complimenti e tantissimi auguri di felice Pasqua <3

    RispondiElimina
  7. che bella,da quanto tempo non la mangio,passo da te per una fetta,un bacione e Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne conservo una fetta .... grazie!!!!

      Elimina
  8. Risposte
    1. Grazie per essere passata da me, a presto ....

      Elimina
    2. In effetti ho avuto difficoltà a fotografarlo!!!!

      Elimina
  9. Hai detto bene Anisja mia ..un soffio di primavera , sembra un fiore pronto a dischiudersi..
    Meraviglioso!
    Baci pasquali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'immagine bellissima!!! grazie!!!

      Elimina
  10. accidenti che superba lievitazione!!! Bellissimo!! Hai fatto benissimo immagino proprio come tua nonna!!!! un bacione e tanti auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei gentilissima!!!! mia nonna faceva delle cose straordinarie io cerco di rifarle e, magari, perfezionarle :-)

      Elimina
  11. Sono a bocca aperta davanti a questa ulteriore bellissima preparazione! Sei bravissima Ani, complimenti!!! Tantissimi auguri anche a te e alla tua famiglia, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei troppo gentile!!!
      Qui bene o male quasi tutti si cimentano in queste preparazioni ..... per me, ormai ...... è un pallino di famiglia :-)

      Elimina
  12. Favolosa anche la versione dolce!!!
    Sei troooooppo brava!!!!
    Un mega abbraccio e tanti cari auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia
    Carmen

    RispondiElimina
  13. Un trionfo, Anisja! Splendido! Ancora Buona Pasqua!
    Un abbraccio!
    MG

    RispondiElimina
  14. Fantastico!!! Ti è venuto benissimo, complimenti!
    Tanti cari auguri di Buona Pasqua ^_^

    RispondiElimina