domenica 15 settembre 2013

Smörgåstårta


Siamo ancora in Svezia per presentare un piatto jolly, semplicissimo da preparare ma molto d'effetto.
La smörgåstårta è una torta salata, diffusa in tutti i paesi scandinavi e molto popolare in Svezia, un grosso tramezzino, variamente farcito e decorato in maniera particolare che si serve a fette, proprio come una torta.
Estremamente versatile, si trasforma completamente in base alle farciture e alle guarnizioni si presenta splendidamente al centro di un buffet, soprattutto in occasione di ricorrenze particolari, fa fare un figurone!!!
Per la verità questa fetta :-) di Svezia dimora da tempo nella mia cucina ... ho visto questa ricetta molti anni fa su cookaround e da allora ho avuto modo di esplorarne le declinazioni.
I ripieni possono essere i più svariati, secondo i gusti, di solito utilizzo la mousse al formaggio, al prosciutto, al salmone, ma va benissimo anche maionese, prosciutto e insalata … insomma, le soluzioni sono molteplici e tutte allettanti.
L'attenzione maggiore è rivolta alla decorazione finale, proprio come una torta, la smörgåstårta è decorata splendidamente, con richiami al ripieno, in modo da allettare la vista prima che il palato.
Quindi largo alla fantasia, sbizzarriamoci :-)
Non ho avuto tempo di preparare per quest'occasione una smörgåstårta, ma non volevo perdere l'opportunità di condividere questa delizia,
Perdonate le foto non sono state ma non pensate al momento dello scatto per essere pubblicate, comunque, funzionano :-)
Con questa ricetta partecipo all'iniziativa Abbecedario Culinario della Comunità Europea che, per la Svezia è ospitato dal blog, è ospitato dal blog Un Uomo Dal Bagno AllaCucina.

1 confezione di pane per tramezzini

per la mousse al prosciutto
150 g. di prosciutto cotto
100 g. di formaggio spalmabile
80 g. di panna da cucina
20 g. di parmigiano
(1 pizzichino di sale se necessario)

per la mousse al formaggio
250 g. di formaggio spalmabile
150 g. di ricotta
100 g. di panna da cucina
80 g. di parmigiano
erba cipollina (se piace)
(1 pizzichino di sale se necessario)


Preparare le mousse amalgamando gli ingredienti nel mixer. Assaggiare ed eventualmente aggiustare gli ingredienti.
Lasciare da parte almeno ¼ di mousse al formaggio per la guarizione.
Farcire il pane per tramezzini con le mousse alternando, per ogni strato, il ripieno.
Ho dato una forma molto semplice alla mia smörgåstårta, limitandomi a sovrapporre i rettangoli di pane, ma è possibile sagomare il pane per realizzare delle forme più fantasiose.
Ricoprire la torta con la rimanete mousse al formaggio, tenendone da parte ancora un po' per la decorazione finale.
Trasferire in frigo, lasciarla riposare 10 – 12 ore, se possibile, coperta.
Poi ... spazio alla fantasia …. io ho usato un tipo particolare di lardo, della rucola, ciuffetti di mousse al formaggio e semi di sesamo… le combinazioni sono infinite!!!!


67 commenti:

  1. complimenti per questa ricetta così particolare!bravissima!baci simona

    RispondiElimina
  2. Ciao Anisja!!! ma questa ricetta è golosissima!!! da provare, mi piace tantissimo la Svezia e la sua cucina. a presto!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramnte da provare, semplicissima ma d'effetto, fa fare un figurone!!!

      Elimina
  3. Questa idea mi piace tantissimo!!! E' davvero un modo nuovo per variare i tramezzini!!! Lo sfrutterò certamente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala, poi mi dici .... ciao, a presto ....

      Elimina
  4. Sono stata parecchi anni fa a Stoccolma e mi è piaciuta molto la particolare cucina svedese. Sei stata proprio brava nel realizzare questa insolita e saporita preparazione, Anisja!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma ti assicuro è di una semplicità estrema ... ciao, a presto

      Elimina
  5. Non sapevo dell'origine di questa torta tramezzino…davvero i miei complimenti, le foto parlano da sole!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo, sempre carinissima!!!

      Elimina
  6. Complimenti, molto gustosa :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Bhè dai, quasi un panettone gastronomico da Nord Europa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma molto più facile da realizzare.
      A proposito, hai visto i miei panettoni gastronomici
      http://lacucinadianisja.blogspot.it/2013/06/ciambellone-gastronomico-ovvero-pan.html
      http://lacucinadianisja.blogspot.it/2012/01/vigilia-di-capodanno-2-panettone.html

      Elimina
  8. Complimenti!!molto particolare....brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Grazie, gentilissima, a presto ...

      Elimina
  9. mil gracias guapi por unirte a mi blog, acabo de unirme yo tambien al tuyo soy noemigf en el.
    besitos noe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è mio, vengo subito a trovarti ...

      Elimina
  10. ma è davvero bella la presentazione..e poi deve essere buonissimo..quella mousse...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pippi, sei molto gentile, ciao, a presto ...

      Elimina
  11. ma è davvero bella la presentazione..e poi deve essere buonissimo..quella mousse...

    RispondiElimina
  12. Bellissima idea! Ottima anche per aperitivo! Mi iscrivo tra i tuoi followers per non perderti!!!! Se ti va, vieni a trovarmi :) Ti lascio l'indirizzo del mio blog:
    http://vitticakes.blogspot.it
    A presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, sono subito da te, ciao, a presto ...

      Elimina
  13. Ops...Non riesco a visualizzare i tui followers nè tantomeno ad iscrivermi. Proverò nel pomeriggio. Ciao. Vale

    RispondiElimina
  14. Hola Anisja!! que tarta tan rica!!!!y muy completa .Tienes unas recetas muy buenas!!
    Besos amiga.
    Alicia.

    RispondiElimina
  15. Caspita!! Davvero golosa e super farcita...in effetti può anche essere un'idea per un aperitivo/antipasto...sembra stuzzicante!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente, fa la sua figura ed è buonissima anche perchè puoi variare i ripieni secondo i gusti, tuoi e dei tuoi commensali, ... grazie, ciao, a presto ...

      Elimina
  16. Che bella questa presentazione e il fatto che ci stai facendo conoscere un piatto tipico svedese, Paese che non ho mai visitato e che probabilmente non avrò mai il piacere di poter visitare, mi piace molto. E' molto versatile questa torta, mi stuzzica tantissimo, grazie cara, un abbraccio e a presto.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, sempre gentilissima, ciao, a presto ...

      Elimina
  17. ho degli amici svedesi che vivono a Roma, ma questo piatto non l'ho mai mangiato, la prossima volta che mi vengono a trovare gli faccio una sorpresa e glielo presento grazie della ricetta baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata da me, buon fine settimana, ciao, a presto ....

      Elimina
  18. che meraviglia! una presentazione davvero d'effetto e soprattutto deve essere buonissima!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare, grazie, buon fine settimana, a presto ...

      Elimina
  19. Che bella ricetta! Adoro scoprire ricette di altri paesi! Grazie Anisja! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata da me, a presto ....

      Elimina
  20. Praticamente un panettone gastronomico in salsa scandinava... che meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, proprio così ma molto più semplice da realizzare, grazie, a presto ...

      Elimina
  21. amo le idee furbe, questa te la rubo di sicuro per natale, farà bella mostra in centrotavola! Ma sai che a prima vista ero sicurissima fosse dolce :-O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, fammi sapere, mi sa che la tua sarà fantastica :-) ciao, a presto ...

      Elimina
  22. amo le idee furbe, questa te la rubo di sicuro per natale, farà bella mostra in centrotavola! Ma sai che a prima vista ero sicurissima fosse dolce :-O

    RispondiElimina
  23. Fantastica, è una ricetta per i giorni di festa, bellissima la presentazione.
    Ciao Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei molto gentile, grazie per essere passata da me, a presto ...

      Elimina
  24. Ciao Anisja! che bel blog interessante il tuo!
    Ti ho trovata grazie al link party di Nina, di Fragola e Cannella :)
    Ti "followo" (fa ridere dirlo, e anche scriverlo!!!) subito e vado a leggere nei post passati :)))

    un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo subito da te, ciao, a presto ...

      Elimina
  25. Bella e di sicuro buona questa ricetta!
    Se passi da me c'è una sorpresa per te ;o)
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  26. Ma dai! Bellissima questa versione raffinata ed elegante di tramezzino! Mi fai scoprire tante cose nuove, grazie!
    Potremmo definirlo plumcake gastronomico! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! bella la definizione plumcake gastronomico, ciao, a presto ...

      Elimina
  27. Ciao bella, è la prima volta che vengo al tuo blog e mi piace!
    Si tratta di ricette belle e deliziose
    Faccio seguace e vi invito a incontrare il mio
    RECELANDIA

    RispondiElimina
  28. Ciao, tieni un bellissimo blog e sei bravissimissima, vengo da Kreattiva. Se ti va passa da me e possiamo essere in contatto.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  29. Ciao, grazie per aver partecipato al mio party, io ero già tua follower. Ti inserisco in lista ora :D buona giornata

    RispondiElimina
  30. Una ricetta fantastica, prendo nota, complimenti!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gentilissima, ciao, a presto ...

      Elimina
  31. Una ricetta fantastica, prendo nota, complimenti!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, gentilissima, buon fine settimana, a presto ...

      Elimina
  32. mi piace questa cucina nordica! interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata da me, a presto ,..

      Elimina
  33. Ciao bella, sono la tua nuova follower perché sei davvero gentile e il tuo blog é meraviglioso. Ci vediamo presto. Besitos guapa.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  34. Ciao Anisja,
    ti ho scoperta partecipando al Link Party Back to Autumn di Fragola e Cannella.
    Questo post mi ricorda i momenti piacevoli passati a Stoccolma qualche anno fa..
    Ti aspetto su http://coccolatime.wordpress.com

    Ciao
    Coccola

    RispondiElimina
  35. Mi piace molto :)) Devo provare questa receta ;) Complimenti :)


    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
  36. Giuro che se non l'avessi visto non avrei mai creduto che si trattasse di un tramezzino gigante! =P

    RispondiElimina
  37. grazie per aver partecipato all'iniziativa su kreattiva, sono un pochino in ritardo :-) ma felice di farti un salutino anche se veloce ti seguo il tuo blog è molto bello a presto rosa di kreattiva

    RispondiElimina