giovedì 27 aprile 2017

Arroz con leche per il Club del 27


Il Club del 27 nasce dall'idea di recuperare lo spirito di condivisione che è alla base della nostra esperienza culinaria.

Che senso avrebbe cucinare una ricetta se prima non se ne parla, se ne discute, si cerca e si ci consiglia?
Perché sfornare un delizioso manicaretto se poi non si può riferire commentare e pubblicizzare cuoca e ricetta?
Vogliamo poi toglierci il piacere della critica? se la ricetta non è riuscita è certo colpa dell'amica che ce l'ha passata “quella no, non sa proprio cucinare” :-)
Ed è per questo che siamo qui, per una gratificazione, un commento, una critica e soprattutto un assaggio e non dobbiamo dimenticarlo altrimenti non avrebbero senso né tutto il nostro spignattamento né gli accessori che ci mettiamo vicino :-)
L'idea è di recuperare il tema del mese delle passate sfide di MTC, scegliere, discutere, condividere esperienze ricette e risultati, non solo in 27 ma tutto il mese, così come siamo, tra amiche appassionate di cucina.
Questo mese il tema è il riso, vi ricordate la sfida #41, collegato com'è alla sfida #65, il sartù.

L'immagine può contenere: 2 persone

Ne ho approfittato per aggiungere un'altra perla alla mia personalissima collezione di risolatte, l'arroz con leche di Simonetta Nepi che vi consiglio vivamente di provare e di assaggiare, per me (quasi) il paradiso in terra.
Tutte le ricette di questo mese sono qui io le ho viste in anteprima, non ne perdete nessuna, una più bella dell'altra!
Con la tessera n. 37 partecipo anche questo mese al Club del 27.

Proud to be a member
Alla prossima ….


1 ,5 lt di latte
150 g di riso originario
200 g di zucchero
mezzo baccello di vaniglia
cannella in polvere

In una capiente pentola mettere a bagno il riso per qualche ora nel latte lasciando in infusione anche la vaniglia.
Trasferire la pentola sui fornelli e cuocere fuoco lento fino a che il riso non risulti cotto. Unire lo zucchero e lasciare cuocere qualche altro minuto. 
L'arroz deve risultare cotto, spesso e cremoso.
Raffreddare, servire con una spolverata di cannella in polvere.




L'immagine può contenere: sMS

19 commenti:

  1. bellissime foto , splendida ricetta

    RispondiElimina
  2. Bellissima preparazione e bellissime foto, complimenti. Un bascio

    RispondiElimina
  3. mi piace troppo la presentazione!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Semplice semplice proprio come piace a me ^_^ vorrei proprio averne una tazza qui a tenermi compagnia :-P

    RispondiElimina
  5. Stessa ricetta anche per me è stesso successo. È bello condividere! Foto bella bella!

    RispondiElimina
  6. da non amante del milkrice, me l'hai resi accattivante! complimenti

    RispondiElimina
  7. da non amante del milkrice, me l'hai resi accattivante! complimenti

    RispondiElimina
  8. come Ale, qui sopra, non amo i dolci col riso, ma il Club del 27 e lo spirito MTC di condivisione fanno la differenza. E allora ci si mette alla prova e si sperimentano anche cose che non sono nelle nostre corde. E si impara. Grazie cara Anna, un bacio

    RispondiElimina
  9. Condivido quanto detto da Giuliana. Resta il fatto , comunque che hai fatto una bellissima presentazione.

    RispondiElimina
  10. E' proprio così: consigli, critiche, esperimenti, condivisione. Lo spirito giusto, concordo in pieno!

    RispondiElimina
  11. A quanto pare le distanze tra regioni e stati non sono lontane....io questo piatto lo conosco sin da bambina lo faceva mia nonna ungherese ed in tedesco lo si chiamava "Reisauflauf". Gli ingredienti sono gli stessi solo che ovviamente considerati i tempi di...magra il riso non era tanto buono e nemmeno il latte che non era fresco ma in polvere (non quello dei bambini) mia hai fatto ritornare piccola. Grazie infinite un abbraccio e buona fine settimana e 1° maggio.

    RispondiElimina
  12. Deve essere davvero gustoso, pur nella sua semplicità, come tutti i risolatte che sto vedendo questo mese!
    grazie!

    RispondiElimina
  13. ma che belle le tue foto quelle stecche di cannella spezzate stanno a meraviglia! e per quanto riguarda il dolcetto..be è un classico che piace sempre a tutti :)

    RispondiElimina
  14. Mi sono proprio piaciute guarda quelle coppette messe in fila che sembrano dalla più piccola alla più grande. Brava.

    RispondiElimina