domenica 12 marzo 2017

Quanti modi di fare e rifare il gulasch di manzo



Buona domenica, ci ritroviamo anche oggi nella cucina della Cuochina, cucineremo un tipico piatto Altoadesino il Rindsgulasch, il gulasch di manzo.
Ero curiosissima di assaggiarlo, quell'intingolo piccantino e corposo mi intrigava da tempo, poi tra una cosa e l'altra in tanti anni non l'ho mai preparato.
Ci voleva proprio la Cuochina!
Ed ecco che neppure stavolta l'ho preparato!
Precisamente la mia anima partenopea è straripata abbracciando il gulasch che in cottura sembrava così tanto simile alla nostra carne e patate arrecanata che non ho potuto resistere, una patata alla fine c'è cascata :-)
E il mio gulasch partenotirolese? Una delizia, ha conquistato tutti … certo che lo rifaremo!
Grazie alla Cuochina per la bellissima ricetta e ancora una volta …. quante cose impariamo con la Cuochina!

250g di manzo (per me bianco costato)
1 patata media
100g di passata di pomodoro
1 cipolla
brodo qb
1 cucchiaio di olio
1 spicchio d'aglio
alloro
maggiorana
cumino
paprika
peperoncino
sale

In una capiente pentola far appassire a fuoco lento la cipolla tritata finemente in un cucchiaio di olio. Insaporire con un cucchiaino di paprika e mezzo peperoncin. Aggiungere la carne tagliata a grossi dadi e far soffriggere per qualche minuto, unire poi la passata di pomodoro, l'aglio, due foglie di alloro, un pizzico di cumino e un cucchiaino di maggiorana, il brodo ed il sale. Mescolare.
Cuocere a fuoco moderato, coperto, per 2 o 3 ore mescolando di tanto in tanto per evitare che la carne si attacchi sul fondo.
A cottura la carne deve risultare morbida e tenera.
Una mezz'oretta prima della completa cottura unire una patata tagliata a tocchetti, mescolare, continuare a fuoco moderato fino a che la patata risulterà cotta ma non disfatta.
Al termine, togliere l'aglio e le foglie di alloro, servire il gulasch e patate ben caldo. 

 
Il prossimo mese siamo di nuovo qui dalla Cuochina, cucineremo il Tagano agrigentino, ci portiamo avanti per Pasqua!

http://quantimodidifareerifare.blogspot.it/2016/08/la-cucina-regionale-della-cuochina_28.html

15 commenti:

  1. Buongiorno carissima Anisja!
    La primavera finalmente si sta avvicinando accompagnata da tiepidi raggi solari, melodiosi cinguettii e gemme pronte a sbocciare! Nell'attesa di ammirare la completa, meravigliosa rinascita della Natura, oggi abbiamo preparato un goloso piatto, adatto per tutte le stagioni: il gulasch di manzo.
    Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano per la tua super golosissima versione partenotirolese :-) !!

    Il prossimo appuntamento con l’allegra cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare sarà il 9 aprile con una ricetta regionale siciliana, precisamente agrigentina, che si prepara il venerdì santo per gustarla il lunedì di Pasquetta: il il Tagano
    Ti aspettiamo!

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. La patata ci sta benissimo ottima la versione partenotirolese, hai ragione si imparano tante cose dalla Cuochina e si impara anche dalle Cuochine partecipanti a cui le idee non mancano mai, alla prossima e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Veramente invitante.
    La patata l'avrei messa anche io ... perchè alla fine si sposa bene ovunque.

    RispondiElimina
  4. Che squisitezza!
    Mi piace moltissimo la tua versione!
    Buona domenica!
    Bellissima e buonissima la tua versione!
    Buona domenica!

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. ciao Anisja, buonissimo questo piatto!
    buona settimana simona

    RispondiElimina
  6. Lo sai che anch'io non l'ho ancora fatto e da tempo che mi ripropongo di cucinarlo poi non lo faccio mai, deliziosa questo tuo gulasch partenotirolese, complimenti. Un abbraccio a te Anna

    RispondiElimina
  7. Ciao Anisja!
    Il tuo gulasch partenotirolese??
    TROPPO BUONO!!! divertente e con un look
    che a noi è piaciuto tanto....
    Tegame con manico in smalto rosso!
    Un bacio dalle 4 pine

    RispondiElimina
  8. Concordo anch'io che la patata è al posto giusto bella versione partenotirolese. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Concordo anch'io che la patata è al posto giusto bella versione partenotirolese. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia questo gulasch e la patata è il suo giusto completamento :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ottimo questo Rindgulasch lo trovi non solo in Austria zone Carinzia, maanche in Germmania. Buona settimana

    RispondiElimina
  12. Devo dire che questo incontro nord sud è riuscito benissimo...le patate sono assolutamente da aggiungere per un piatto completo...la saggezza del sud..
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  13. Il gulasch è sempre ottimo! Io lo faccio in modo molto simile al tuo, unica variante importante io uso il burro e non l'olio.. trovo permetta di esaltare meglio la paprika!

    L'angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  14. ottimo e gustosissimo questo piatto!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. Ha un ottimo aspetto, io non l'ho mai assaggiato ma sembra buonissimo!

    Mi iscrivo tra le tue lettrici fisse, mi farebbe molto piacere averti tra le mie, ciao :)

    http://sabriellee.blogspot.it/

    RispondiElimina