domenica 6 luglio 2014

Quanti modi di fare e rifare: il pollo con i peperoni




Eccoci all'ultimo appuntamento, prima delle vacanze, con le ricette dei QUANTI, oggi siamo tutti da Fr@ per cucinare il pollo con i peperoni.
Si tratta di un piatto tipico romano preparato tradizionalmente, tanto per tenersi leggeri, per ferragosto :-)
La ricetta è proprio quella della Sora Lella, la mitica sorella di Aldo Fabrizi che per anni è stata titolare e cuoca di una famosissima osteria romana.
La Sora Lella ci sapeva fare davvero fare!!!! il pollo con i peperoni qualcosa di unico …. rustico, avvolgente, gustoso, …... una squisitezza!!! Il sughetto, irresistibilmente piccante, assolutamente da scarpetta!!!
Posso concordare con la Sora Lella questo pollo è davvero speciale …. un amore ….
Grazie a Fr@ abbiamo scoperto questa delizia che ora è entrata a far parte della nostra cucina, ovviamente lo rifaremo, certo che lo rifaremo!!!! …. magari non proprio a ferragosto …. :-)

600 g di pollo tagliato a pezzi
2 peperoni medi rossi, gialli o verdi
3 pomodori piccadilly
1 cipolla dorata
1 spicchio di aglio
salvia
rosmarino
peperoncino
mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero

Lasciare insaporire il pollo per alcune ore (anche un intera notte) in frigo con salvia, rosmarino, sale, pepe nero ed aglio.
Scottare i pomodori in acqua calda per circa cinque minuti, scolarli, spellarli e privarli dei semi, tagliarli a pezzi.
In un ampio tegame soffriggere in qualche giro di olio la cipolla tagliata a fettine e il peperoncino, unire il pollo, rosolare.
Quando il pollo è bello rosolato bagnare con il vino bianco e lasciare sfumare. Unire i pomodori, salare, cuocere a fuoco lento, coperto, per circa un’ora fino a quando il pollo sarà cotto.
Nl frattempo lavare e pulire i peperoni privandoli della calotta e dei semi, tagliarli a listarelle. In un'ampia padella scaldare qualche giro di olio, unire le listarelle di peperone, salare, lasciare cuocere a fuoco alto, coperto, per 5-8 minuti, girando di tanto in tanto, abbassare la fiamma, cuocere ancora per 15-20 minuti, coperto.
I peperoni dovranno risultare croccanti.
Quando il pollo sarà cotto, unire i peperoni continuare la cottura a fuoco basso per altri 5- 10 minuti, per lasciare il tempo ai sapori di amalgamarsi. 



Buon appetito ….

LA NOSTRA CUOCHINA

Ci vediamo a settembre nella cucina di Elena ….


28 commenti:

  1. Buongiorno carissima Anisja!
    Prima di tutto, io, Anna e Ornella, ti ringraziamo di cuore per aver preparato e condiviso la tua meravigliosa e golosissima versione del pollo con i peperoni! 
    Continuiamo con l'augurarti un'estate solare, rilassante e divertente e tante altre belle cose.
    E concludiamo con la promessa di ritrovarci qui, come sempre in compagnia, la seconda domenica di settembre per preparare La zuppa lombarda di Elena!
    Un abbraccio grande
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Anche io come te sono rimasta conquistata da questa ricetta, ha un gusto strabiliante, la sora Lella ci sapeva fare anche in cucina

    RispondiElimina
  3. Ma che fame che mi fai venire! Questo piatto è golosissimo :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. ciao Anisja!,
    cosa dici ci fermiamo??!! ...il tuo pollo è davvero invitante e
    intanto parliamo della Sora Lella ...troppo divertente la
    spiegazione della ricetta!!
    BRAVISSIMA e un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  5. Ciao Ani, questa ricetta è uno spettacolo, mi è piaciuto moltissimo.... un bacione a presto

    RispondiElimina
  6. anche il tuo pollo con peperoni è speciale!
    buonissimo Anisja!
    grazie per le spiegazioni....buona serata simona:)))un baciooo

    RispondiElimina
  7. Sento il profumo del tuo meraviglioso pollo con i peperoni, grazie per la ricetta, mia figlia sarà felicissima quando lo preparerò!
    Un caro saluto e buona settimana
    Gabry

    RispondiElimina
  8. Unica la Sora Lella e bellissima anche la tua versione, certo un piatto da “fare e rifare”! Buone vacanze e alla prossima!

    RispondiElimina
  9. Sì, la Sora Lella era unica. Grazie per aver provato la ricetta. Buone vacanze.

    RispondiElimina
  10. Fantastica questa ricetta della tradizione romana...apprezzatissima!!!!

    RispondiElimina
  11. Uno dei piatti più succulenti al mondo!!! Brava, Anisja!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  12. Un piatto prelibato e invitantissimo!!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Concordo pienamente....questo piatto è un amore!!! E la Sora Lella è troppo simpatica!!!
    Buone vacanze e a presto

    RispondiElimina
  14. piatto estivo e gustoso.... Fra e sora Lella non possono farci sbagliare! complimenti e buone vacanze!

    RispondiElimina
  15. Effettivamente fa caldo a ferragosto per impegnarsi in un piatto così, però le tradizioni son tradizioni, e come dici tu, ebbene sì è entrato a far parte della nostra cucina :) Un abbraccio e buone vacanze!

    RispondiElimina
  16. Un piatto direi forse invernale, ma visto il tempo che abbiamo in questi giorni, forse ci può stare!!!!

    RispondiElimina
  17. Bellissimo post, grazie per le tue ispirazioni culinarie..:)) baci

    RispondiElimina
  18. è buonissimo! solo che non lo farei proprio per farragosto, magari più verso l'inverno!

    RispondiElimina
  19. La tua cucina è sempre ottima Any!!
    Ti auguro una splendida estate!!
    Bacioni e a presto!

    RispondiElimina
  20. troppo buono!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Questa ricetta è bellissima e secondo me ora poi sarà ancor più gettonata ( poveri polli...) magnifica e succulenta la tua versione, ti auguro buone vacanze!!!
    A settembre!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Anisja, ottimo il pollo cucinato così, è molto appetitoso. A presto!

    RispondiElimina
  23. Ciao Ani, prova i pasteis, mi sono riusciti al primo tentativo!!!! Bacioni :)

    RispondiElimina
  24. Bella versione! Concordo con te è una ricetta deliziosa e da rifare ciao









    RispondiElimina
  25. wowwww spettacolare!!! complimenti...

    RispondiElimina
  26. Io l' ho riffato e ormai è inserito nelle nostre ricette più amate che cuciniamo spesso.
    Molto golosa anche la tua versione!
    Buone vacanze e alla prossima!

    RispondiElimina
  27. Mi piace molto il tocco di piccante...ottimo!!
    A presto!!

    RispondiElimina