domenica 18 agosto 2013

Chiffon cake con ganache al cioccolato bianco e limoncello


Eccomi di ritorno dalle vacanze!!! 
e, subito, alle prese con l'immancabile, almeno a casa a casa mia, agosto dei compleanni.
Bisogna vincere l'afa e riaccendere il forno, magari intorno a mezzanotte :-)
Cosa non si farebbe per il proprio maritino!!!
Anche quest'anno gli ho preparato una chiffon cake al limone, il suo dolce preferito, quello in assoluto più ama.
Come dargli torto, in effetti, la chiffon cake è un dolce è fantastico, leggero, umido, morbido, quasi impalpabile, la ganache al limone, poi, le conferisce una freschezza sublime.
Insomma, da provare!!! 

Con questo pust partecipo all'Abbecedario culinario mondiale che per gli Stati Uniti è ospitato dal blog Briciole.
 
Chiffon cake (da Dolci più buoni del mondo Mantovani - Peli)

torta
300 g. di zucchero finissimo
200 g. di acqua
7 uova
80 g. di olio di semi di arachidi
290 g. di farina
1 bustina di lievito
4 pizzichi di sale
1 bustina di vanillina
la buccia grattugiata di 1 limone

ganache
320 g. di cioccolato bianco
200 g. di panna
4 cucchiai di limoncello

decorazione
gelatina di albicocche
fragole
limone
menta

In una capiente ciotola setacciare la farina con il lievito e il sale, unire lo zucchero, mescolare. Formare una fontana nella quale versare l'olio, i tuorli, l'acqua, la vanillina e la buccia grattugiata, NON MESCOLARE. Nel frattempo, a parte, montare a neve ferma gli albumi. Montare con le fruste elettriche gli ingredienti preparati nella ciotola fino ad ottenere un composto cremoso. Incorporare poco alla volta, a mano, con la spatola, gli albumi montati a neve.
Versare il composto in uno stampo per ciambella di 24 cm di diametro imburrato e infarinato.
Cuocere in forno statico, già a temperatura, a 160° per 50 minuti, quindi, alzare la temperatura a 175° e continuare la cottura per altri 10 minuti. Non superare i tempi di cottura altrimenti il dolce rischia di seccarsi troppo.
Sformare la torta appena possibile e lasciarla raffreddare.
Preparare la ganache.
Riscaldare la panna a fuoco medio, appena raggiunge il bollore allontanarla dal fuoco ed aggiungere il cioccolato spezzettato. Mescolare bene fino ad amalgamare il tutto. Aromatizzare la ganache con il liquore.
Lasciarla raffreddare a temperatura ambiente. Non dovrebbe andare in frigo. Ci vorranno 6, anche 8 ore (d'estate), perché si rassodi. È importante adoperarla quando è bella soda, altrimenti rischia di colare troppo, e, addio decorazione!!!
Dal momento che mi tocca preparare ganache al cioccolato (e varie torte di compleanno) in pieno agosto, nel tempo sono diventata più elastica, se la consistenza non mi convince, lascio la crema una decina di minuti in frigo, ovviamente dopo le 6 – 8 ore, ovviamente controllando spesso che non si rassodi troppo.
Pennellare la torta con la gelatina di albicocche calda e ricoprirla con la ganache.
Decorare con fragole, scorzette di limone e cimette di menta.

36 commenti:

  1. Che brava sei stata, Anisja! Ti è riuscita benissimo. Impossibile non sentire un certo languorino anche a quest'ora!
    Un caro abbraccio e ben tornata!

    RispondiElimina
  2. E' favolosa!!! non conoscevo questa torta..penso che il tuo maritino sia supercontento!!!tanti auguri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche da parte di mio marito, a presto ...

      Elimina
  3. buon rientro!il dolce è buonissimo,troppo brava!:)baci simona

    RispondiElimina
  4. Ciao Anisja, complimenti è un dolce favoloso, quella ganache è divina!!! Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, gentilissima, il dolce è veramete da provare!!!

      Elimina
  5. Hai vinto benissimo contro l'afa, ti è venuto fuori un vero capolavoro! Complimenti :)
    A presto!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Sembra davvero deliziosa e quel sentore di limone è sublime!
    Bravissima ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, non l'ho proposta per il contest per tuo marito perchè so che non amsa la frutta, sper di rifarmi presto!!!

      Elimina
  7. Che bella idea la ganache con il limoncello...ma quanto sarà buona questa torta?
    Ben tornata.

    RispondiElimina
  8. Hola Anisja! que tal las vacaciones? espero de que hayas disfrutado. La tarta de limón tiene que estar buenísima!!!!con esas fresas .
    Besos amiga.
    Alicia.

    RispondiElimina
  9. Ciao sono diventata tua follower grazie a calendula e camomilla.. . se ti va di passare da me sei la benvenuta.. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere di conoscerti, a presto ...

      Elimina
  10. Sarà di sicuro deliziosa con quell'aroma di limoncello, complimenti

    RispondiElimina
  11. E' veramente favolosa Anisja!! E' un trionfo di bontà!!
    Bravissima come sempre!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  12. E' stupenda la tua chiffon cake!! Con la ganache al cioccolatoo mmmhhh... bravissima! Anche un bellissimo impatto visivo.
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cerco di migliorare con la fotografia, ma è dura ...

      Elimina
  13. Devo provare assolutamente questa ricettaaa!!
    Nuova iscritta cara, se ti va passa nel mio blogì, mi farebbe tanto piacere bacioni!

    RispondiElimina
  14. Oddio, questa è una vera visione… Baci

    RispondiElimina
  15. Solo a guardarla ti viene l'acquolina in bocca!
    ciao passa se ti va http://tuttobellezza11.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. ma sai che non l'ho mai preparata, però ho giò voglia di una fetta di questa torta deliziosa e ben presentata

    RispondiElimina
  17. Lo chiffon cake, sogno di prepararlo oramai da 5 anni o più ma ho sempre pensato che sia fondamentale avere la teglia apposita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volendo si può comprare, in alcuni siti di vendite private l'ho visto a circa 20 euro, ma non ne nale la pena, io preparo due, massimo tre chiffon cake all'anno ...
      Con queste dosi va benissimo uno stampo per ciambellone da 22, max 24 cm di diametro e farai comunque una bella figura.
      Ciao, a presto ...

      Elimina