giovedì 15 dicembre 2016

Sablés di mandorle e gorgonzola




Eccomi di nuovo all'appuntamento con The Recipe-tionist, questo mese sono riuscita a non mancare, era un po' che me lo ripromettevo, adoro sbirciare nella cucina degli altri, sperimentare ricette e assaggiare :-)
Del resto proprio la curiosità e la condivisione è stata la molla che ci ha spinto un po' tutte qui sulla rete, prima solo a sbirciare, cucinare e mangiare :-) poi a pubblicare, fotografare ...
Questo mese siamo da Francesca, nel blog Ricette e Vignette, quanto c'era da vedere e da assaggiare!
Ho scelto questi sfiziosissimi biscottini salati, i sablés mandorle e gorgonzola, mi intrigava molto l'accostamento del gongonzola alle mandorle tanto che ho pensato di accentuarlo usando del gongonzola piccante, mi sa di non aver proprio sbagliato …. svaniti, finiti, volatilizzati in men che non si dica …. mi toccherà rifarli :-) magari per le prossime feste, già li immagino con una morbida mousse magari alla crescenza ed accompagnati da bollicine ….
Con questo post partecipo a The Recipe-tionist di Novembre Dicembre 2016  che è ospitato dal blog Ricette e Vignette.


125 g farina di riso
85 g farina di mandorle
30 g amido di mais
70 g gorgonzola piccante
60 g burro
50 g di mandorle tritate grossolanamente
1 cucchiaino di sale fino
pepe nero al mulinello q.b.
1/2 cucchiaino di bicarbonato
per decorare
qualche mandorla spellata
latte q.b.
sale fino q.b.

In una ciotola setacciare le farine e l'amido, unire il bicarbonato, il sale e pepe, mescolare, quindi aggiungere le mandorle tritate grossolanamente, mescolare ancora.
Sciogliere a bagnomaria il burro con il gorgonzola tagliato a pezzetti, versare nella ciotola con gli ingredienti secchi, mescolare con una forchetta fino a che il composto non comincerà a compattarsi, se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua fredda. Proseguire a mano sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto compatto.
Formare un rotolo lungo circa 30 cm con diametro circa 5 cm, avvolgerlo con una pellicola trasparente, lasciare riposare in frigo almeno 2 ore.
Trascorso il tempo prescritto estrarre il rotolo dal frigo, togliere la pellicola e tagliarlo a fette spesse circa mezzo centimetro. Sistemare i sablés su una teglia protetta da carta forno, spennellare con poco latte, decorare con una mandorla al centro, spolverizzare con un pò di sale fino.
Cuocere in forno statico già a temperatura a 180° per circa 12-15 minuti finchè non sono ben dorati in superficie.

Le vostre ricette di NOVEMBRE-DICEMBRE 2016

8 commenti:

  1. Devo proprio provare a fare questi biscottini salati, mi attirano moltissimo. Ciao!!

    RispondiElimina
  2. Ma sono favolosiiiiiiiiiiiii....se solo fossi passata da qui stamattina prima di andare a fare la spesa...li avrei preparati.... invece mi ritrovo qui con caffettino del dopo pranzo a rilassarmi per potermi godere una pausa delle vostre ricette!! E vabbeh.. mi riprometto comunque di farli. Ottima la scelta della ricetta di Francy, e anche la decisione di provare con un gorgonzola più saporito.... intanto grazie e un abbraccio per i preparativi natalizi dei prossimi giorni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te per l'ospitalità! gentilissima!

      Elimina
  3. Favolosiii e dire poco copiata la ricetta e quando la farò non so ma prima possibile... ciaooo e buona serara.

    RispondiElimina
  4. Amo i biscotti salati e questi mi conquisterebbero all'istante!Se non ci risentiamo prima ti lascio il mio augurio di Felice Natale <3

    RispondiElimina
  5. Ottima scelta la ricetta dei biscotti salati, sulla tavola delle feste faranno un figurone! brava Anna, ci sentiamo per gli auguri di Natale un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Perfetti per le feste, molto sfiziosi!!!!

    RispondiElimina