domenica 11 dicembre 2016

Quanti modi di fare e rifare i biscotti allo zenzero per Natale


È quasi Natale tempo di biscotti è biscottini, non possono mancare sotto l'albero, sono per Babbo Natale!
Meglio portarsi avanti col lavoro! Insieme alla Cuochina oggi siamo nella cucina di Vittoria, impareremo a fare suoi i biscotti allo zenzero.
Ehm … i miei proprio allo zenzero non sono, pensavo di averlo in dispensa, ho allungato la mano, cercato e cercato, ma niente :-(
Poiché trascinata come sono, precipitevolissimevolmente ma piacevolmente, da tanto, forse troppo, non ho possibilità di programmare ripetizione alcuna per cui deve essere buona la prima o ce la facciamo piacere :-) i biscotti li ho preparati solo con miele e cannella, erano tanto buoni lo stesso!
Chissà che da una dimenticanza non possa nascere una ricetta :-) intanto questi, insieme a quelli allo zenzero, di cui nel frattempo ho fatto scorte, certo non li lascio, li ripeterò sicuramente per Natale!
Quante cose impariamo con la Cuochina!
Ed ora vado a piluccare qualche biscottino dalle mie amiche dei QUANTI!

45O g di farina per torte (70% di farina 00, 30 % di amido di frumento)
2 cucchiaini e ½ di cannella in polvere
i semini di una bacca di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
60 g di zucchero semolato
60 g di zucchero di canna
160 g di miele millefiori
200 g di burro
1 uovo

In una capiennte ciotola mescolare con cura la farina, la cannella, la vaniglia, il lievito ed il sale.
A parte lavorare il burro e i due tipi di zucchero, unire, l'uovo e il miele amalgamando bene il tutto. Unire la farina con le polveri al composto di burro e miele lavorando fino ad ottenere un impasto morbido e compatto. Formare una palla, avvolgere con pellicola, trasferire in frigo fino al giorno successivo (deve riposare almeno 5 ore).
Il giorno successivo prelevare una parte dell'impasto lasciando l'altra al fresco in frigo. Stedere l'impasto ad uno spessore di circa 5 mm, ritagliare con le formine, adagiare su una placca protetta da carta da forno, continuare fino ad esaurimento dell'impasto. Cuocere in forno statico già a temperatura a 180° per 8 minuti, attenzione colorano facilmente!


Ci vediamo a gennaio con i menù della Cuochina prepareremo le orecchiette con le cime di rapa, non vedo l'ora!!! 



LA NOSTRA CUOCHINA

18 commenti:

  1. Buona domenica cara Anisja!
    Din..Din..Din..Natale è nell'aria! Si percepisce per strada, ammirando gli addobbi, visitando i negozi, ovunque.
    Le nostre cucine odorano di buono grazie alle meravigliose spezie che usiamo per preparare tante deliziose leccornie per questa attesa, amata festività! Come questi buonissimi biscotti allo zenzero che arricchiranno la nostra tavola natalizia!
    Cuochina, Anna e Ornella, ti ringraziano per aver condiviso la tua splendida versione!

    Gli auguri per le prossime feste ce li scambieremo domenica 18 dicembre, come sempre alle 9:00, con Quanti modi di ... Fare Natale con Noi Ti aspettiamo!

    Il prossimo appuntamento con i "Quanti" sarà l'8 gennaio 2017, sempre alle ore 9:00 per un'altra stupenda ricetta: le Orecchiette con le cime di rapa!

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Bravissima, devono essere squisiti anche solo con la cannella, siamo felici tu abbia provato i nostri biscotti del cuore, grazie, un abbraccio, buon Natale e sereno anno nuovo!

    RispondiElimina
  3. Devono essere squisiti! Questi biscotti non mancano mai nel mio forno in questo periodo :-P

    RispondiElimina
  4. O_O deliziosi questi biscottini!!!!buona domenica!

    RispondiElimina
  5. davvero una bella ricetta, con il mix di farine e le dosi di spezie perfette, come anche i tempi di cottura...siamo fortunate a stare in questo gruppo! Buone feste!

    RispondiElimina
  6. Penso che siano delizioni anche senza zenzero forse più delicati ma conunque perfetti per per le festività: Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Penso che siano delizioni anche senza zenzero forse più delicati ma conunque perfetti per per le festività: Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Penso che siano delizioni anche senza zenzero forse più delicati ma conunque perfetti per per le festività: Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Belli sfiziosi con lo zenzero!!!

    RispondiElimina
  10. Eh sì Ani, sono proprio buonissimi, sanno di Natale e di famiglia come tutte le cose semplici fatte col cuore. Un bacione

    RispondiElimina
  11. I migliori dolci della storia sono nati da un errore cara Anna, sono certa che questa tua versione personalizzata sarà altrettanto buona di quella originale. Complimenti per questi biscotti anche molto belli. Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Buonissimi questi tuoi biscotti! Lo zenzero è per me un profumo e un sapore tipico dei biscotti del Natale. Un bacio

    RispondiElimina
  13. mmmhh!!! come ci tentano quei biscottini spezzati pronti all'assaggio.e poi ...così belli!!!
    Foto bellissime!!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie carissime, un abbraccio!

      Elimina
  14. Che bontà i biscotti allo zenzero! Li adoro, come tutte le cose con lo zenzero in effetti...

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  15. Saranno anche senza zenzero ma non ho dubbi sulla loro bontà... e devo farti i complimenti per le bellissime foto 😊💟

    RispondiElimina
  16. Saranno anche senza zenzero ma non ho dubbi sulla loro bontà... e devo farti i complimenti per le bellissime foto 😊💟

    RispondiElimina
  17. Sono certa che saranno buonissimi anche senza lo zenzero, solo un pochino meno speziati. Per poco anche i miei sarebbero senza lo zenzero perchè tirando fuori il vasetto dalla dispensa mi è caduto per terra ed è stato rotto! Per fortuna avevo un po' di zenzero essiccato in dispensa e l' ho macinato nel cutter ....
    Buone feste!

    RispondiElimina